copertina di Scritti di metrica Roberto Pretagostini

Scritti di metrica


A cura di Maria Silvana Celentano
Collana Storia e Letteratura, 268

uscita 2011
pagine XII-364
ISBN 9788863722765

prezzo di copertina € 48,00
prezzo scontato on-line € 40,80
tag filologia classica, Maria Silvana Celentano, Roberto Pretagostini

Vedi indice

indice html: Premessa ............................................................................................................ vii Sottoscrittori ...................................................................................................... ix 1. Lecizio e sequenze giambiche o trocaiche .................................................. 1 2. Il colon nella teoria metrica ......................................................................... 17 3. Dizione e canto nei dimetri anapestici di Aristofane ................................. 25 4. C. Prato – A. Filippo – P. Giannini – E. Pallara – R. Sardiello, Ricerche sul trimetro dei tragici greci: metro e verso ................................... 51 5. Un problema di interpretazione metrica: Eur. Troad. 256-258 e 265-267 .................................................................... 59 6. Sticometria del PLille 76 a, b, c (il nuovo Stesicoro) ................................. 63 7. Prisciano ed alcuni versi ‘giambici’ nella lirica greca arcaica (Alcmane, Anacreonte, Simonide e Pindaro) ............................................. 69 8. Sistemi kataè kw%lon e kataè meétron ............................................................. 83 9. Il docmio nella lirica corale ......................................................................... 97 10. Le prime due sezioni liriche delle Nuvole di Aristofane e i ritmi kat} enoéplion e kataè daéktulon (Nub. 649-651) ........................... 113 11. Considerazioni sui cosiddetti metra ex iambis orta in Simonide, Pindaro e Bacchilide .............................................................. 123 12. Problemi di metrica classica. Miscellanea filologica ..................................... 13. La metrica greca e la metrica di M. L. West .............................................. 137 14. I metri della commedia postaristofanea ..................................................... 143 15. Parola, metro e musica nella monodia dell’upupa (Aristofane, Uccelli 227-262) ....................................................................... 161 16. Forma e funzione della monodia in Aristofane .......................................... 171 17. Metro, significante, significato: l’esperienza greca ..................................... 189 18. Teoria e prassi della trasposizione metrica e ritmica nelle traduzioni dal greco ............................................................................ 201 19. Le teorie metrico-ritmiche degli antichi. Metrica e ritmo musicale ............................................................................. 215 20. L’interpretazione metrica di Aristofane, Acarnesi 285 = 336 e lo scolio di Eliodoro ................................................................................. 233 21. L’esametro nel dramma attico del V secolo: problemi di ‘resa’ e di ‘riconoscimento’ ................................................................................... 241 22. ‘Mousike’: poesia e ‘performance’ .............................................................. 263 23. Parola e metro in Sofocle ............................................................................ 281 24. Osservazioni sulla metrica nelle tragedie di Eschilo ..................................

Nel volume Scritti di metrica (1972-2004) sono raccolti i frutti di più di trent’anni di ricerche che Roberto Pretagostini ha dedicato alla metrica greca, per la quale ha saputo elaborare un pensiero originale, le cui radici affondano nella migliore tradizione italiana di studi metrici. Tale rigorosa trattazione della disciplina ha costituito una costante di grande rilievo nella personalità scientifica, critica e didattica di un riconosciuto maestro della metrica greca nel panorama accademico nazionale ed internazionale. L’assetto metrico dei testi poetici è indagato in profondità ed è presentato come aspetto sostanziale della creazione poetica nel mondo greco antico e portato fino al severo ambito della critica letteraria, in special modo attraverso l’acquisizione del concetto di metrica come significante aggiuntivo del testo, sia attraverso l’analisi e l’esegesi metrica di specifici passi della poesia greca, sia attraverso una meditata riflessione sui principi teorici che soggiacciono all’analisi metrica.

Disponibile su Torrossa store

Sku
9788863722765
Descrizione
Scritti di metrica
Opzioni Articolo
#OpzioniPrezzoTasse di VenditaScaricaGrandezza file
1libro€ 48,00
Spedizione
Spese di spedizione: A
Ordina (prezzo da scontare del 15%): Scritti di metrica libro € 48,00
Ordina (prezzo da scontare del 15%): Scritti di metrica libro € 48,00