Benvenuto alle Edizioni di Storia e Letteratura

Registrati qui per essere aggiornato sulle novità o per acquistare dal nostro catalogo

Apprezzeremo anche i tuoi commenti

Accedi
Dimenticata la password?
Per il primo accesso iscriviti qui
copertina di Per uno Stato democratico-repubblicano Massimo Severo Giannini

Per uno Stato democratico-repubblicano


Introduzione di Sabino Cassese
Collana Civitas, 19

uscita 2016
pagine 76
ISBN 9788863729412

argomento Storia contemporanea

prezzo di copertina € 9,00
prezzo scontato on-line € 7,65
tag ebook, Massimo Severo Giannini, Sabino Cassese, storia contemporanea

«Distingueva nettamente la politica dalla politica dei partiti». Si possono rileggere partendo dall’affermazione di Sabino Cassese i tre testi qui riuniti del Massimo Giannini politico: l’interventoal congresso del Partito Socialista dell’aprile 1946, la conseguente mozione,  la relazione discussa alla «Commissione per studi attinenti alla riorganizzazione dello Stato». In essi Giannini suggeriva la linea da tenere all’Assemblea Costituente e da mantenere poi nel concreto farsi della politica democratica, denunciando il pericolo della distanza tra Stato-apparato e popolo, e vedendo in quest’ultimo la necessità di farsi «motore dal basso». Nella proposta di un Parlamento a camera unica in cui fossero rappresentate tutte le classi, ribadiva infine quel concetto di eguaglianza fondata su diritti sociali inalienabili che ha dato forma specifica alla nostra democrazia.

Vedi Indice

Disponibile su Torrossa store

Sku
9788863729412
Descrizione
Per uno Stato democratico-repubblicano
Opzioni Articolo
#OpzioniPrezzoTasse di VenditaScaricaGrandezza file
1Libro€ 9,00
2e-Book (PDF)€ 7,20Banda 1Civitas_19_Giannini_Cassese_pdf.pdf 283.53KB
3Libro + e-Book (PDF)€ 10,35Civitas_19_Giannini_Cassese_pdf.pdf 283.53KB
4PDF Sommario (gratuito)€ 0,00Civitas_19_Giannini_Cassese_p_00A_IndiceDelVolume.pdf 34.32KB
Spedizione
Spese di spedizione: A
Ordina (prezzo da scontare del 15%): Per uno Stato democratico-repubblicano
Ordina (prezzo da scontare del 15%): Per uno Stato democratico-repubblicano

Massimo Severo Giannini

(1915-2000) è stato un giurista e politico italiano. Professore di diritto amministrativo dal 1936 al 1985, è stato il continuatore dell’opera dei maestri italiani di diritto pubblico di prima e seconda generazione, come gli fu riconosciuto da Vittorio Emanuele Orlando, che in una lettera datata 1951 gli scrisse «Io sono il passato e lei l’avvenire». Nel 1945, con Giuliano Vassalli, propose a Pietro Nenni l’istituzione di un ministero che preparasse la Costituente, primo atto di un’attività politica che lo avrebbe visto anche Ministro per l’organizzazione della pubblica amministrazione e per le regioni (1979-1980). Negli anni Novanta è stato tra i fondatori del comitato per la riforma democratica impegnandosi nella campagna referendaria che avrebbe portato, tra l’altro, alla correzione in senso maggioritario della legge elettorale e all’abolizione del finanziamento pubblico ai partiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Edizioni di Storia e Letteratura

via delle Fornaci, 38
00165 Roma
tel. 06.39.67.03.07
fax 06.39.67.12.50

Sito ottimizzato per:

Google Chrome 25.0
Mozilla Firefox 19.0.2
Opera 11.61
Safari 5.1.7
(e versioni superiori)