Benvenuto alle Edizioni di Storia e Letteratura

Registrati qui per essere aggiornato sulle novità o per acquistare dal nostro catalogo

Apprezzeremo anche i tuoi commenti

Accedi
Dimenticata la password?
Per il primo accesso iscriviti qui

Redazione


Il fascismo

Usare l’illegalità per ripristinare la legalità e la violenza per richiamare all’ordine: nel saggio Il fascismo il duca Carlo Avarna di Gualtieri, discendente da una nobile famiglia monarchica siciliana, mostrava tutte le contraddizioni del regime pur riconoscendo al movimento iniziale una comprensibile aspirazione a restaurare l’autorità dello Stato. Nel maggio 1925, tuttavia, Avarna invocava...
Leggi »

Scritti. II

L’edizione degli Scritti di Augusto Campana raccoglie tutti quei lavori approdati alla pubblicazione con paternità dichiarata o sicuramente accertata di Augusto Campana. Alla bibliografia di Michele Feo, che si arresta al 1997, si sono aggiunti tutti gli scritti che hanno visto la luce in seguito, per lo più trascrizioni da nastro di conferenze reperite...
Leggi »

Archivio italiano per la storia della pietà, XXIX

Fondato da don Giuseppe De Luca come raccolta di testi non ge­­nericamente religiosi ma significativi di un incontro dell’uomo con Dio, l’«Ar­chivio italiano per la storia della pietà» ha ri­preso a essere pub­blicato nel 1996 aprendosi a prospettive più ampie e non sol­tanto a quelle genericamente individuabili con la religione cat­tolica. Pub­blica saggi che...
Leggi »

Senilità

La presente edizione critica pubblica, in maniera filologicamente rigorosa, le due redazioni di Senilità, la prima edita in volume nel 1898 (Trieste, Ettore Vram) e la seconda del 1927 (Milano, Giuseppe Morreale). Il confronto fra i due testi mostra una revisione profonda, per la quale Svevo si affidò principalmente a Marino de Szombathely e,...
Leggi »

Diplomazia e comunicazione letteraria nel secolo XVIII: Gran Bretagna e Italia / Diplomacy and Literary Exchange: Great Britain and Italy in the long 18th Century

Il versante italiano della République des Lèttres fu animato nel ’700 da una fitta rete di relazioni internazionali che faceva capo anche ad alcune significative figure di diplomatici stranieri di passaggio o di stanza nei vari centri della Penisola. Puntando sui privilegi legati al loro status, molti di loro si dedicarono con successo ad...
Leggi »

Le tombeau du socinianisme

Apparso alla fine del 1686, il Tombeau du socinianisme è una testimonianza di grande interesse sulle metamorfosi dell’antitrinitarismo dopo la cacciata dei sociniani dalla Polonia e la pubblicazione in Olanda della Bibliotheca Fratrum Polonorum (1665-1668). Nelle pagine di Aubert de Versé il lettore si trova di fronte le alternative in cui si dibattevano gli...
Leggi »

Condottiero, cardinale, eretico

Collaboratore di Giulio II e figura di spicco di Urbino, Federico Fregoso abbandonò i circuiti diplomatici per dedicarsi allo studio dei testi sacri e all’attività pastorale a Gubbio. Decisivo nella sua svolta spirituale risulta l’incontro con l’umanesimo evangelico d’oltralpe, quando maturò un avvicinamento alle posizioni di Lutero, cosa che attirerà su di lui i...
Leggi »

Mario Apollonio e il Piccolo Teatro di Milano

Il volume ricostruisce, con completezza di riferimenti documentari, il ruolo svolto da Mario Apollonio nella fondazione del ‘Piccolo Teatro’ di Milano, proponendo per la prima volta l’edizione critica della minuta manoscritta della famosa Lettera programmatica per il Piccolo Teatro, ritrovata tra le carte dello scrittore. Attraverso lo studio critico e l’edizione di documenti e...
Leggi »

Con Dante per Dante. IV

Francesco Mazzoni (1925 – 2007) è considerato tra i massimi esperti del Novecento dell’opera di Dante Alighieri. Formatosi in una famiglia di studiosi quali Guido Mazzoni e Pio Rajna, nel 1965 iniziò ad insegnare filologia dantesca come libera docenza ed ottenne poi la prima cattedra italiana di filologia dantesca all’Università di Firenze. È stato...
Leggi »

L’eterna infanzia

Accedere all’eterno è la meta del viaggio terrestre dell’uomo, il frutto di una lunga gestazione che abbraccia l’anima intera, riconsegnandola alla patria celeste. Un’ansiosa ricerca di infinito mosse la vita e l’opera di Luigi Fallacara (Bari 1890 – Firenze 1963), un bisogno irrefrenabile di ricomporre la frantumazione interiore nell’unità che trascende, precede e pacifica,...
Leggi »



Edizioni di Storia e Letteratura

via delle Fornaci, 38
00165 Roma
tel. 06.39.67.03.07
fax 06.39.67.12.50

Sito ottimizzato per:

Google Chrome 25.0
Mozilla Firefox 19.0.2
Opera 11.61
Safari 5.1.7
(e versioni superiori)